In Vicenza Today.com
In Vicenza Today.com





Mostra Paparazzi. Fotografi e divi dalla Dolce Vita a oggi a Palazzo Leoni Montinari di Vicenza

Mostra Paparazzi. Fotografi e divi dalla Dolce Vita a oggi in corso a Palazzo Leoni Montinari di Vicenza: gli orari, i periodi, il costo dei biglietti e le opere, la sede espositiva.
Mostra Paparazzi. Fotografi e divi dalla Dolce Vita a oggi Vicenza
Paparazzi. Fotografi e divi dalla Dolce Vita a oggi - Palazzo Leoni Montinari, Contra’ S. Corona, 25 - Vicenza

(Foto: Sofia Loren all'aeroporto di Ciampino, 1961. Agenzia Dufoto)

Mostra in corso dal 6 ottobre 2018 al 3 febbraio 2019

Una mostra esplora il fenomeno - nato autonomamente a Roma negli anni '50 - del fotografo d'assalto ai divi del grande cinema italiano, il cosiddetto paparazzo, un termine che è stato esportato in tutto il mondo finendo per essere incluso in molti dizionari stranieri. La mostra è progettata e ideata da CAMERA - Centro Italiano per la fotografia e realizzata da Intesa Sanpaolo.

La storia parte negli anni del Dopoguerra in una capitale italiana che è mecca del cinema Neorealista che stava per dare al mondo capolavori da cineteca che avrebbero decretato il protagonismo dell'Italia cinematografica a livello mondiale per un decennio; Cinecittà divenne il centro del cinema mondiale insieme a Hollywood e attori di fama mondiale apparivano ogni notte in Via Veneto per "mettere in scena" quella che i posteri chiamarono giustamente la Dolce Vita: un brand che ancora resiste a livello planetario per identificare l'indole sibarita degli italiani nel mondo.

In questo originale ambiente un gruppo di fotografi professionisti capì la cifra della rivoluzione sociale in atto e prese di mira con i propri obiettivi i protagonisti del mondo del cinema; tra questi fotografi è ancora vivo il mito del più famoso dei paparazzi, Tazio Secchiaroli, fondatore della Roma Press Photo, che in Via Veneto arrivò per primo immortalando momenti chiave della Dolce Vita a partire dal 1958; portano la sua firma le foto dello spogliarello di Aïché Nana al Rugantino o gli scatti delle liti tra Anita Ekberg e Antony Steel e quelli che ritraggono il temperamento focoso di Walter Chiari.

Accanto a lui in mostra gli scatti degli epigoni che in breve tempo apparvero a Roma come Marcello Geppetti, Elio Sorci, Lino Nanni, Ezio Vitale che firmarono indimenticabili immagini di Anita Ekberg, Ava Gardner, Walter Chiari, Richard Burton, Liz Taylor.

In mostra anche i lavori di alcuni artisti contemporanei che alla produzione dei paparazzi si continuano a ispirare creando immagini dense di ironia e illusione come nel caso della Marilyn Monroe immaginaria di Alison Jackson.

Orari: martedì a domenica dalle 10.00 alle 18.00 (ultimo ingresso 17.30). A Pasqua aperto dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 18. Chiuso il lunedì, il 25 dicembre e l'1 gennaio.
Biglietti: intero € 5, ridotto € 3. Gratuito per le scuole, per i minori di 18 anni e per tutti la prima domenica del mese.
Telefono: Numero verde 800.578875, fax +39.0444.991280
E-mail: info@palazzomontanari.com
Sito Web: Gallerie d'Italia

In Vicenza Today è aggiornato ogni giorno

© In Vicenza Today
Tutti i diritti riservati